Considerazioni di un giovane prete sul Family day

il blog di Costanza Miriano

2016-02-09_231225

di don Francesco Pio Morcavallo

Sabato 30 gennaio, come ben sapete, si è tenuto al Circo Massimo il Family day. La Provvidenza ha disposto che si tenesse proprio a ridosso della 4° domenica del Tempo Ordinario dell’anno C; potremmo dire che – per la coincidenza degli orari – l’evento romano ha aperto la domenica (liturgicamente parlando). Proprio in questa domenica, ogni tre anni, viene proclamata come Seconda Lettura il meraviglioso “inno alla Carità (o “inno all’Amore”, che dir si voglia).

Leggendo questo testo, si viene rapiti da dalla bellezza della descrizione che San Paolo fa di quella che è la regina delle virtù teologali: “La Carità è magnanima, benevola è la Carità; non è invidiosa, non si vanta, non si gonfia d’orgoglio…” e va avanti con la descrizione finché dice: “non gode dell’ingiustizia ma SI RALLEGRA DELLA VERITÀ.”

View original post 402 altre parole

Pubblicato da

Giuseppe Bortoloso

laico-eremita urbano-wccmitalia, felicemente sposato con Clara, gioia della mia vita. Padre di tre figli e nonno di quattro nipoti. Ho collaborato con l’Ordine dei Carmelitani Scalzi nella redazione delle “Nuove Costituzioni OCDS”, partecipando a due Congressi Internazionali e al Capitolo di Avila nel 2003.