Le Carmelitane Scalze di Panama preparano ostie per la Giornata Mondiale della Gioventù

0E8F2397-8543-4705-B7DA-A9D181451614

Il 25 gennaio 2017 iniziava la vita nel Carmelo teresiano femminile di San Giuseppe e Santa Elisabetta della Trinità, nella diocesi panamense di Colón-Kuna Yala, con sei fondatrici provenienti dall’Ecuador.

Per la propria sussistenza le monache si dedicano principalmente, insieme alla produzione di pane, a quella delle ostie per la celebrazione della Santa Messa. Così, la prossima Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Panama si presenta come un’ottima occasione per la vendita di ostie, che aiuterà le monache ad affrontare sia le spese quotidiane che i debiti contratti per i lavori realizzati nel monastero, come pure l’acquisto di macchine industriali per la produzione di ostie, ecc. Per la comunità sarà inoltre un bel modo di partecipare a un evento così importante.

Possiamo aiutare economicamente le monache tramite il conto corrente: Banco General de Panamá, Diócesis de Colón-Kuna Yala (Carmelitas Descalzas), numero di conto: 03-27-01-115350-3. Per altre informazioni, scrivere a: carmelitas.panama@gmail.com.

 

 

Pubblicato da

Giuseppe Bortoloso

laico-eremita urbano-wccmitalia, felicemente sposato con Clara, gioia della mia vita. Padre di tre figli e nonno di quattro nipoti. Ho collaborato con l’Ordine dei Carmelitani Scalzi nella redazione delle “Nuove Costituzioni OCDS”, partecipando a due Congressi Internazionali e al Capitolo di Avila nel 2003.