Sabato 12 gennaio Meditazione Quotidiana J.Main

La meditazione è così importante per noi perché ci aiuta a condurre la nostra vita come se fosse un processo di crescita integrale. Vivere un’esistenza ricca di senso significa vedere le nostre vite maturare costantemente e in profondità. Presumo che nulla sia più triste di una persona che vive anno dopo anno senza mai crescere, senza mai rendere davvero completa la propria esperienza.

La meditazione è importante perché vi porta a compiere il primo passo di ogni crescita, ossia il radicamento: meditando ogni mattina e ogni sera imboccate quotidianamente la via del radicamento. Radicandoci nel nostro centro più intimo e profondo diventiamo persone complete. Nella nostra società riceviamo ogni sorta di sostegno per crescere dal punto di vista intellettuale, ma non viene fatto altrettanto per la nostra crescita spirituale. Scoprire e conoscere intimamente il nostro spirito, centro della nostra identità, equivale a iniziare a vivere del potere di tale centro; non più sballotati da ogni folata che viene a increspare la superficie, impariamo a radicarci in noi stessi. La semina, l’attecchimento delle radici e anche la coltivazione sono momenti indispensabili per crescere. Poiché ha un’impostazione pratica, la meditazione ci conduce giorno dopo giorno a coltivare la vita spirituale e a radicarci nuovamente nel nostro centro.

Pubblicato da

Giuseppe Bortoloso

laico-eremita urbano-wccmitalia, felicemente sposato con Clara, gioia della mia vita. Padre di tre figli e nonno di quattro nipoti. Ho collaborato con l’Ordine dei Carmelitani Scalzi nella redazione delle “Nuove Costituzioni OCDS”, partecipando a due Congressi Internazionali e al Capitolo di Avila nel 2003.