L’ultima cena

L’ultima cena

«Tutto tace ormai sotto questo cielo
è l’ora per me di lasciarvi
ora si compirà la volontà del Padre sulla vita mia
che il cuore mio spezzerà per amore.
Solo ancora un po’
e non mi vedrete,
ma ritornerò, non temete.
Voi mai soli no
lo Spirito Consolatore vi darà
la Verità
Lui sarà vostra forza.
Sono nel Padre e voi in Me
rimanete in Me
come dei tralci alla vite che la linfa dà
e non vi lascerò mai soli.

Se il mondo vi odierà
sarò sostegno per il Regno che il Padre dà
ed è già dentro voi.

Questo pane è
il Mio Corpo offerto
Io lo dono a voi miei fratelli,
questo è il calice che fa nuova l’alleanza tra voi e il Padre Dio
è il Sangue mio
questo è mia memoria.
Sarò per sempre con voi nelle avversità
sarà l’amore del Padre che vi guiderà
e non vi lascerò mai soli.

Se il mondo vi odierà
sarò sostegno per il Regno che il Padre dà
ed è già dentro voi.

Io vi ho scelti per vivere d’amore e verità
questo è il Mio comandamento
amore e libertà
e da questo sapranno che siete voi miei fratelli
amore più grande al mondo non c’è».

Comunità Gesù Risorto

Pubblicato da

Giuseppe Bortoloso

laico-eremita urbano-wccmitalia, felicemente sposato con Clara, gioia della mia vita. Padre di tre figli e nonno di quattro nipoti. Ho collaborato con l’Ordine dei Carmelitani Scalzi nella redazione delle “Nuove Costituzioni OCDS”, partecipando a due Congressi Internazionali e al Capitolo di Avila nel 2003.